Pubblicati da Bulls and Bears

Soylent, la startup che vuole ribaltare il concetto di pasto

Dopo l’analisi di alcune hardware startup (Juicero e Teforia), vi proponiamo una business story davvero particolare, sia per il prodotto sviluppato da questa startup losangelina (Soylent), che per il fatto che BullsandBears.it ha testato direttamente il prodotto (ben tre anni fa, come sempre in anticipo sui tempi, almeno quelli italiani!). Ma andiamo con ordine: com’è […]

I numeri dietro l’unicorno WeWork: disruptive, high risk o entrambe le cose?

WeWork è una startup che affitta spazi per uffici e aree di coworking a piccoli team imprenditoriali e imprese che necessitano temporaneamente di spazi per uffici (tra queste Microsoft – MSFT, Spotify – SPOT, Deloitte, Sprint – S, e altre). Le location sono distribuite in tutto il mondo (in Italia non sono ancora presenti), con […]

I Guru degli investimenti: consigli finali

Come abbiamo visto nei post precedenti, ci sono alcuni investitori che possono essere definiti a pieno titolo “Guru dell’investimento”. Tuttavia, le caratteristiche di fondo di quelli che abbiamo citato (e di molti altri che hanno avuto successo), sono sempre simili. Questi personaggi non hanno paura di sfidare le credenze convenzionali sugli investimenti. Ognuno cerca società […]

LA MAPPATURA DEL SETTORE

Continuiamo la narrazione relativa ai moat (fossati), ovvero i vantaggi competitivi che proteggono le aziende dalla concorrenza dei peers di settore, affrontando la mappatura del settore di appartenenza di una società. L’argomento appare ancor più di attualità, dopo la polemica di Elon Musk  che nell’ultima earning call ha definito i moat “noiosi”, e ha ipotizzato […]

La trimestrale di Tesla: il buono, il brutto e il “cattivo”

Ancora una volta, come oramai succede da diversi trimestri a questa parte, Tesla ha presentato una trimestrale con risultati negativi in termini di utili (-4,09 $ ad azione) e free cash flow. Analizziamo in questo post gli elementi che ci sono piaciuti (pochi), quelli che non ci hanno entusiasmato (molti di più) con alcune note […]

Netflix: la trimestrale ai raggi X

Abbiamo già scritto del “fenomeno” Netflix (NFLX) in diversi altri nostri post, e di come riteniamo che il titolo sia attualmente sopravvalutato. Qualche giorno fa, l’azienda di Reed Hastings ha presentato i risultati del Q1 2018 che sono stati accolti dalla comunità finanziaria con grande entusiasmo tanto che il giorno successivo il titolo ha guadagnato […]

I Guru degli investimenti: Charlie Munger

Charlie Munger, vice presidente di Berkshire Hathaway (BKR), è spesso oscurato dal suo più illustre collega Warren Buffett. Tuttavia, gran parte della filosofia di investimento utilizzata da Buffett e Berkshire può essere attribuita all’influenza di Munger.

+ 13,0% – AGGIORNAMENTO MENSILE DEL PORTAFOGLIO BULLSANDBEARS.IT – MARZO 2018

Nel mese di Marzo 2018 il portafoglio di BullsandBears.it (la strada verso il milione di dollari) chiude con una performance invariata rispetto al mese scorso; non cambia lo scenario di fondo del nostro Portafoglio, dal momento che la performance cumulata dal suo avvio è del +13,0%, con un rendimento cumulato più che doppio rispetto al benchmark di riferimento, […]

I Guru degli investimenti: Peter Lynch

Peter Lynch è uno dei più grandi gestori di denaro e investitori più famosi di tutti i tempi. Ha ottenuto un successo straordinario come portfolio manager di Fidelity Magellan (FMAGX), il fondo comune che ha gestito dal 1977 al 1990. Quando Lynch è diventato direttore di Magellan nel 1977, il fondo aveva 20 milioni di […]