Zippin sfida Amazon: Davide contro Golia o… too big to challenge?

Zippin sfida Amazon

La startup Zippin aprirà il prossimo mese uno store che sfiderà tecnologicamente il ben più noto Amazon Go del gigante di Seattle.

La sfida tra negozi “senza cassa” sembra pronta a partire, ma anche i consumatori lo sono?

Continua a leggere

La smart home perfetta? Google e iRobot la stanno preparando per voi!

La smart home secondo Google e iRobot

Vi avevamo già parlato in tempi “non sospetti” della smart home e di come gli aspirapolveri-robot potessero incamerare più dati sensibili… che acari!

Ebbene, anche Google sembra essersi resa conto del potenziale di questi dati.

Continua a leggere

Le sfide del Fintech

Recentemente  bullsandbears.it è stato ospite ad un incontro sul Tema del FINTECH, fenomeno che in Italia sta assumendo valenza strategica sia per gli operatori Finance che per le aziende, che iniziano ad avere a disposizione nuovi strumenti sia per la finanza ordinaria che straordinaria.

Durante l’incontro, abbiamo cercato di mostrare la nostra visione sulle tendenze in atto, cercando come al solito di portare un punto di vista originale.

Continua a leggere

150 miliardi di ore di dati cardiaci? Fitbit conosce il cuore meglio di noi stessi

Fitbit dispone di oltre 150 miliardi di ore di dati

Dopo la startup che vuole analizzare il nostro DNA, e la raccolta di dati da parte dei robot-aspirapolvere, parliamo oggi di Fitbit, tra le più importanti società che commercializzano fitness devices.

Ma gli smartwatch e le moderne fitness band (di Fitbit – FIT, ma non solo) sono in grado di tenere traccia del battito cardiaco in modo continuo, giorno e notte, per mesi.

Cosa si potrebbe imparare se qualcuno potesse raccogliere tutti questi dati da decine di milioni di persone?

Continua a leggere

L’azienda più strana del mondo? Tiene testa ad Amazon!

Hammacher Schlemmer sfida Amazon

Stiamo parlando di Hammacher Schlemmer, azienda famosa per i suoi prodotti eccentrici e stravaganti presentati tramite un catalogo spedito a casa, ogni anno, agli americani.

Si tratta della più classica delle vendite per corrispondenza (vi ricordate Postalmarket?).

Continua a leggere