Soylent, la startup che vuole ribaltare il concetto di pasto

Il Soylent promette di rivoluzionare il modo in cui ci cibiamo

Dopo l’analisi di alcune hardware startup (Juicero e Teforia), vi proponiamo una business story davvero particolare, sia per il prodotto sviluppato da questa startup losangelina (Soylent), che per il fatto che BullsandBears.it ha testato direttamente il prodotto (ben tre anni fa, come sempre in anticipo sui tempi, almeno quelli italiani!).

Ma andiamo con ordine: com’è nato e cos’è questo Soylent?

Continua a leggere

I numeri dietro l’unicorno WeWork: disruptive, high risk o entrambe le cose?

WeWork è una startup che affitta spazi per uffici e aree di coworking a piccoli team imprenditoriali e imprese che necessitano temporaneamente di spazi per uffici (tra queste Microsoft – MSFT, Spotify – SPOT, Deloitte, Sprint – S, e altre).

Le location sono distribuite in tutto il mondo (in Italia non sono ancora presenti), con una presenza più capillare negli USA. Continua a leggere

I 12 trend dell’industria del food da osservare nel 2018

Sono 12 i trend dell'industria del food da osservare nel 2018

Se è vero che siamo quello che mangiamo… Nel 2018 dovremo ancor più tenere d’occhio la food industry e in particolare la mescolanza tra i colossi dei CPG (Consumer Packaged Goods) e le startup disruptive che penetrano segmenti merceologici maturi e apparentemente inattaccabili.

Continua a leggere

I SETTORI CHE ELON MUSK VUOLE SCARDINARE: #4 TRASPORTI – HYPERLOOP

Hyperloop è il progetto di Musk che vuole distruggere il settore dei trasporti

Musk ha iniziato a parlare pubblicamente dell’Hyperloop nel 2012, in occasione di un evento a Santa Monica, California.

Continua a leggere

Quando le auto elettriche saranno più convenienti di quelle a benzina?

Le auto elettriche presto potrebbero diventare più economiche di quelle a benzina

Se il costo delle batterie agli ioni di litio continuerà a diminuire (come già anticipato da BullsandBears), entro il 2025 le auto elettriche potrebbero diventare più economiche delle loro “sorelle” a benzina.

Continua a leggere