Internet trends 2017: una sintesi

L’attuale responsabile degli investimenti growth-stage per la società di venture capital Kleiner Perkins, Mary Meeker, ha recentemente presentato la sua relazione annuale sui trends di Internet, un must per chiunque voglia rimanere aggiornato sul trend tecnologico in essere e in fase di sviluppo.

Rimandandovi all’intero documento per una lettura più completa, vi riportiamo di seguito le 5 principali considerazione che BullsandBears.it ha estratto dal documento:

1. L’e-commerce continua a crescere. Nel 2016 negli Stati Uniti il numero di pacchi spediti è aumentato del 9%. Meeker evidenzia anche che le vendite online al dettaglio negli Stati Uniti sono aumentate del 15% tra il 2015 e il 2016.

Fonte: 2017 Internet Trends – Kleiner Perkins Caufield Byers

2. La crescita della diffusione degli smartphone sta lentamente rallentando: nel 2016 il numero di smartphone venduti è aumentato solo del 3% rispetto all’anno precedente, quando le spedizioni di smartphone erano aumentate del 10%. Nel 2016 anche la crescita del numero di persone che hanno acquistato e utilizzato uno smartphone è rallentata: le installazioni di smartphone sono infatti aumentate del 12%, a fronte di una crescita del 25% nel 2015. Aumenta invece il tempo speso su internet attraverso dispositivi mobili dagli adulti USA, che arriva a 3,1 ore al giorno (a fronte di 2,8 ore al giorno nel 2015): si assiste a un quasi raddoppio delle ore trascorse davanti agli smartphone e tablet rispetto al 2012 (1,8 ore al giorno), a fronte di una stagnazione – che segue un calo – delle ore trascorse su internet da desktop o laptop.

Fonte: 2017 Internet Trends – Kleiner Perkins Caufield Byers

3. Il gaming interattivo si sta evolvendo e si trova ancora in una fase embrionale dello sviluppo. Il gaming è attualmente un business da circa 100 miliardi di dollari a livello mondiale, con quasi la metà dei ricavi provenienti dall’Asia. Ad oggi ci sono 2,6 miliardi di giocatori su scala planetaria rispetto ai 100 milioni del 1995. La tendenza attuale vede prevalere il gioco interattivo e in condivisione rispetto al gioco individuale (che in passato rappresentava l’unica opzione). Anche il mobile gaming è in aumento, evidenziando nel 2016 una crescita del 300% rispetto al 2015.

Fonte: 2017 Internet Trends – Kleiner Perkins Caufield Byers

4. La richiesta di un servizio di assistenza di qualità è un tema sempre più sentito dai consumatori (grazie anche ai social media). Nel report si riporta come nel 2016, dopo una brutta esperienza d’acquisto, l’82% dei clienti abbia smesso di fare affari con la relativa impresa, percentuale che sale dal 76% del 2014.

Fonte: 2017 Internet Trends – Kleiner Perkins Caufield Byers

5. La voce può rimpiazzare il testo. Le persone utilizzano sempre più gli assistenti vocali, tra i quali si annoverano Alexa di Amazon, Siri di Apple, Google Assistant e, da ieri, HomePod di Apple. Secondo la relazione di Meeker, nel 2016 il 20% delle ricerche da smartphone è stato fatto utilizzando una query vocale.

Fonte: 2017 Internet Trends – Kleiner Perkins Caufield Byers

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *