Articoli

Il mese di Settembre 2019 è stato abbastanza complicato per le borse, caratterizzato da una serie di temi che hanno portato incertezza sui mercati.

Le politiche protezionistiche di Trump, dopo aver colpito la Cina, si sono rivolte anche verso l’Europa. Il presidente USA poi sta affrontando una delicata battaglia a seguito delle accuse secondo cui avrebbe cercato di coinvolgere il governo ucraino per colpire il suo più probabile avversario politico, l’ex vicepresidente Joe Biden. Un eventuale impeachement del Presidente (la cui procedura preliminare è stata avviata) potrebbe portare ulteriori tensioni sui mercati.

Come si è comportato il portafoglio di BullsandBears.it (la strada verso il milione di dollari) in questo periodo pieno di incertezze?

Nel mese di Settembre 2019 il nostro portafoglio ha chiuso con un rendimento cumulato del 26,7%, oltre 10% meglio dell’indice di riferimento.

Questo anche grazie a 2 operazioni realizzate nel mese di Settembre che ci hanno permesso di aumentare il gap verso l’indice di riferimento.

Siamo entrati ad inizio Settembre in Tailored Brands (TLRD), uscendo 2 settimane più tardi con un gain superiore al 40%. Come abbiamo detto più volte, la nostra strategia non è quella del mordi e fuggi; tuttavia in questo caso l’elevato guadagno in un tempo cosi ridotto e la volatilità del titolo ci hanno indotto ad uscire e portare a casa un rendimento davvero eccezionale.

Sempre nel mese di Settembre abbiamo aperto una posizione in Spirit Airlines (SAVE), che già in passato era all’interno del nostro portafoglio.

Di seguito il dettaglio dei rendimenti delle singole azioni che compongono attualmente il portafoglio e un breve commento su ciascuna.

Naturalmente, per qualsiasi curiosità, dubbio, suggerimento vi invitiamo nuovamente a dire la vostra nella sezione Lascia un commento a fondo pagina oppure a scriverci direttamente a info@bullsandbears.it (dopo esservi iscritti alla newsletter).

IL PORTAFOGLIO LONG di BullsandBears

GENERAL MILLS (GIS)

Mese di Settembre che si chiude pressoché invariato per General Mills, dopo la presentazione di una trimestrale con luci e ombre. La società ha presentato utili superiori alle attese ma ricavi in calo rispetto all’anno precedente

La società ha comunque dichiarato un dividendo di 0,49 $ per azione, circa il 3,50% su base annua, in linea con i precedenti

Infine, ricordiamo che l’attuale CFO lascerà l’azienda il prossimo Giugno 2020 dopo 21 anni garantendo un periodo di transizione durante il quale l’attuale Controller prenderà il suo posto.

General Mills

GENERAL MOTORS (GM)

Performance negativa per GM nel mese (-8%), sulla base delle nuove tensioni commerciali USA-China e del timore legato alle tariffe.

L’incontro alla Casa Bianca tra Trump e il CEO della società, Barra, non ha portato grandi passi in avanti, dopo le critiche del Presidente alla società che intende chiudere diversi plan produttivi in Nord America. I ripetuti scioperi dei lavoratori nel mese di Settembre hanno penalizzato le quotazioni del titolo, anche perché i colloqui con i sindacati (UAW) non hanno determinato risultati tangibili.

Ricordiamo in ogni caso che in Agosto la società ha presentato un quarter piuttosto solido, con ricavi in linea rispetto alle attese e utili superioori

Il 05 Settembre abbiamo incassato il dividendo di 0,38 $ per azione, pari ad un rendimento annuo del 3,85%.

General Motors (GM)

SYNCHRONY FINANCIAL (SYF)

Mese di Settembre invariato per SYF, senza particolari notizie negative e nonostante i positivi risultati rilasciati il 19 Luglio (battute le stime di ricavi e utili).

La società ha inoltre annunciato un aumento del dividendo, a 0,22 $ per azione (pari a un rendimento del 2,4% ai corsi attuali), che abbiamo incassato il 15 Agosto.

Synchrony Financial è la società quotata compresa nel portafoglio Bullsandbears.it che punta al milione di Dollari

GENERAL ELECTRIC (GE)

Settembre altro mese difficile per GE (-3%), dopo un Agosto estremamente negativo. La società di Boston ha messo in vendita la divisione finanziaria relativa ai motori aerei, dalla quale si aspetta di ottenere 4 miliardi di Dollari, con i quali ridurre la leva finanziaria.

Nonostante un quarter con risultati piuttosto positivi, nel mese di Agosto il titolo è crollato dopo le accuse di politica di accounting fraudolente da parte di un ex-collaboratore di Madoff.

General Electric entra nel portafoglio di BullsandBears

KRAFT HEINZ COMPANY (KHC)

Mese senza notizie di particolare rilievo per Kraft; Fitch ha di recente modificato il suo Outlook sulla società, portandolo a negativo.

Rimaniamo convinti che la società abbia ampi margini di apprezzamento e che nei prossimi mesi il mercato possa riconoscerne il valore.

MCKESSON CORPORATION (MCK)

Mese di Settembre negativo (-7%) per McKesson, anche sulla scia di un giudizio negativo da parte di Citron che evidenzia potenziali rischi sul business.

A Luglio abbiamo incassato il dividendo trimestrale di 0,39 $ ad azione pari a un rendimento annuo prossimo all’1,35%.

McKesson - portafoglio di BullsandBears

WELLS FARGO (WFC)

Primo mese all’interno del nostro Portafoglio e Wells Fargo guadagna quasi il 6%.

Pur in un contesto di tassi di interesse contenuti, la storica capacità di generare redditività della banca di San Francisco appare sottovalutata dal mercato. Segnaliamo infine che la società distribuisce utili annui pari a 2,04 $, con uno yield attualmente pari al 4,38%.

 

SPIRIT AIRLINES (SAVE)

Come detto in apertura, Spirit Airlines è tornata a far parte del nostro Portafoglio dopo che già in passato aveva garantito una performance estremamente soddisfacente.

Recentemente le azioni della società hanno toccato i minimi a 5 anni.

Riteniamo che i fondamentali del business siano estremamente solidi; l’azienda ha conquistato un solido vantaggio competitivo di costo nel segmento “ultra low cost” e ci aspettiamo che presto Mr.Market ritorni ad apprezzare questa storia di investimento.

Alla prossima!

Il mese di Agosto 2019 è stato caratterizzato da rinnovate tensioni commerciali tra USA e Cina, con Trump che ha confermato l’entrata in vigore della prima parte di sanzioni il 1° Settembre e la Cina che ha risposto annunciando contromisure nei confronti di una serie di prodotti statunitensi. Queste dinamiche hanno portato ad un generalizzato ripiegamento dei corsi azionari.

Come si è comportato il portafoglio di BullsandBears.it (la strada verso il milione di dollari)?

Nel mese di Agosto 2019 il nostro portafoglio ha chiuso con un rendimento cumulato del 20,1%, oltre 2% meglio dell’indice di riferimento.

La decisione di “alleggerire” il portafoglio negli ultimi mesi, non solo ci ha permesso di performare meglio rispetto all’indice contenendo le perdite; ora abbiamo anche la possibilità di acquistare azioni di valore a prezzi nettamente più bassi. Infatti già nel mese di Agosto abbiamo aperto una posizione su WELLS FARGO (WFC.N)

Di seguito il dettaglio dei rendimenti delle singole azioni che compongono attualmente il portafoglio e un breve commento su ciascuna.

Naturalmente, per qualsiasi curiosità, dubbio, suggerimento vi invitiamo nuovamente a dire la vostra nella sezione Lascia un commento a fondo pagina oppure a scriverci direttamente a info@bullsandbears.it (dopo esservi iscritti alla newsletter).

IL PORTAFOGLIO LONG di BullsandBears

GENERAL MILLS (GIS)

Mese di Agosto che si chiude pressoché invariato per General Mills, dopo che a luglio Morgan Stanley ha emesso un verdetto sulla società: Equal weigh.

In Agosto abbiamo incassato un dividendo di 0,49 $ per azione, circa il 3,50% su base annua.

Infine, sempre nel mese di Agosto la società ha annunciato che l’attuale CFO lascerà l’azienda il prossimo Giugno 2020 dopo 21 anni garantendo un periodo di transizione durante il quale l’attuale Controller prenderà il suo posto. Nessuna ripercussione in Borsa per il titolo in quanto la notizia era ampiamente attesa.

General Mills

GENERAL MOTORS (GM)

Performance negativa per GM nel mese (-7%), sulla base delle nuove tensioni commerciali USA-China e del timore legato alle tariffe.

In Agosto la società ha in ogni caso presentato un quarter piuttosto solido, con ricavi in linea rispetto alle attese e utili superioori

Il 21 Giugno abbiamo incassato il dividendo di 0,38 $ per azione, pari ad un rendimento annuo del 3,85%.

General Motors (GM)

SYNCHRONY FINANCIAL (SYF)

Mese di Agosto negativo per SYF (+9%), senza particolari notizie negative e nonostante i positivi risultati rilasciati il 19 Luglio (battute le stime di ricavi e utili).

La società ha inoltre annunciato un aumento del dividendo, a 0,22 $ per azione (pari a un rendimento del 2,4% ai corsi attuali), che abbiamo incassato il 15 Agosto.

Synchrony Financial è la società quotata compresa nel portafoglio Bullsandbears.it che punta al milione di Dollari

GENERAL ELECTRIC (GE)

Montagne russe per GE, con un risultato di Agosto estremamente negativo (-18%). La società di Boston ha messo in vendita la divisione finanziaria relativa ai motori aerei, dalla quale si aspetta di ottenere 4 miliardi di Dollari, con i quali ridurre la leva finanziaria.

Nonostante un quarter con risultati piuttosto positivi, nel mese di Agosto il titolo è crollato dopo le accuse di politica di accounting fraudolente da parte di un ex-collaboratore di Madoff. 

General Electric entra nel portafoglio di BullsandBears

KRAFT HEINZ COMPANY (KHC)

Mese piuttosto difficile per Kraft, che nonostante un quarter sopra le attese ha registrato ulteriori write downs e svalutazioni. Il titolo ha chiuso il mese con una contrazione superiore al 20% toccando i minimi a oltre 10 anni.

MCKESSON CORPORATION (MCK)

Mese di Agosto negativo (-7%) per McKesson nonostante un quarter positivo e sopra le attese degli analisti.

A Luglio abbiamo incassato il dividendo trimestrale di 0,39 $ ad azione pari a un rendimento annuo prossimo all’1,35%.

McKesson - portafoglio di BullsandBears

WELLS FARGO (WFC)

Wells Fargo è una delle più importanti banche americane, fondata nel 1852 a San Francisco e attiva in tutti i principali segmenti bancari (retail, corporate, carte di credito, lending, wealth management, investment banking). Dopo lo scandalo sui conti correnti fantasma che nel 2018 ha fatto perdere alla società oltre il 30% della capitalizzazione borsistica, la banca californiana sta progressivamente riacquistando la fiducia dei propri clienti e migliorando i dati di bilancio.

L’utile netto di Wells Fargo è in costante aumento, anche (e soprattutto) in termini di utile per azione

Anche la qualità degli assets appare in progressivo miglioramento e il quadro è rafforzato dal costante e consistente ritorno degli utili agli azionisti (pari a 6,1 miliardi di $ – rispetto ai 4 miliardi del 2Q del 2018), attraverso il riacquisto di azioni proprie e l’aumento dei dividendi distribuiti agli azionisti (+15% anno su anno).

Il miglioramento della qualità degli assets detenuti da WFC appare in deciso miglioramento

Pur in un contesto di tassi di interesse contenuti, la storica capacità di generare redditività della banca di San Francisco appare sottovalutata dal mercato. Segnaliamo infine che la società distribuisce utili annui pari a 2,04 $, con uno yield attualmente pari al 4,38%.

Alla prossima!