Articoli

Consigli in pillole per investitori inesperti: 5 (+1) suggerimenti per fare le scelte giuste

Abbiamo già discusso in alcuni post precedenti su alcuni consigli in materia finanziaria, i rivolti a chi si è avvicinato da poco al mondo degli investimenti.

Ci apprestiamo a vivere un 2019 che da più parti viene indicato come un anno all’insegna della volatilità o di possibili crisi finanziarie e ripercorriamo quindi in questo post alcuni spunti che possano aiutarci a “mantenere la rotta” anche in tempi difficili.

Continua a leggere

Costruire un portafoglio di successo

Costruire un portafoglio di successo non significa solo scegliere buoni investimenti.

In questo post, introdurremo alcuni passaggi essenziali per costruire un portafoglio vincente e mantenerlo in buona forma.

Continua a leggere

I Guru degli investimenti: Peter Lynch

Peter Lynch è uno dei più grandi gestori di denaro e investitori più famosi di tutti i tempi.

Ha ottenuto un successo straordinario come portfolio manager di Fidelity Magellan (FMAGX), il fondo comune che ha gestito dal 1977 al 1990.

Quando Lynch è diventato direttore di Magellan nel 1977, il fondo aveva 20 milioni di dollari di assets.

L’impressionante track record di Lynch a Magellan attirò gli investitori a un ritmo così rapido tanto che nel 1983 il patrimonio del fondo superò 1 miliardo di dollari.

Durante i 13 anni in cui Lynch ha gestito il fondo, Magellan ha sovraperformato il rendimento annuo dell’indice azionario S&P 500 per 11 anni.

Continua a leggere

I Guru degli investimenti: Benjamin Graham

I Guru degli investimenti: Benjamin Graham

Inauguriamo oggi una serie di post dedicato ai grandi investitori del passato.

L’obiettivo è quello di analizzare le caratteristiche e i concetti alla base del successo dei principali investitori di successo, per comprenderle meglio ed essere in grado di incorporarli nelle nostre strategie di investimento.

 

Continua a leggere

Consigli in pillole per investitori inesperti: volatilità e rischio

Inutile negarlo, gran parte di ciò che succede nelle nostre vite è una questione di scambio.

I mariti sono disposti a tollerare un pomeriggio all’Ikea in cambio di una domenica sul divano a guardare partire di calcio.

I bambini sono disposti a fare qualche lavoretto in cambio di una paghetta più alta. E i genitori sono più tolleranti sull’orario di rientro dei figli la sera se questi si comportano bene.

Anche negli investimenti esiste la medesima logica.

In questo caso lo scambio (o come si definisce in finanza, il trade off) è tra rischio e rendimento. Ottenere un ritorno sull’investimento significa accettare il rischio, almeno in una certa misura.

Approfondiamo in questo post la nozione di rischio per aiutarvi a capire quale rischio siete disposti a tollerare in relazione al rendimento che desiderate ottenere.

Continua a leggere

Investimenti esteri e rischio di cambio

I mercati dei capitali sono diventati sempre più globali negli ultimi decenni, garantendo agli investitori opportunità di investimento a costi relativamente contenuti. Anche Bullsandbears, in quest’ottica, propone un portafoglio di titoli quotati sul mercato americano.

Ma possedere questi titoli in un portafoglio diversificato introduce il rischio sotto forma di variabilità dei prezzi, a causa dei cambiamenti dei valori delle valute in cui sono denominati.

Tale volatilità è comunemente definita “rischio di cambio”. In questo post discuteremo brevemente sul rischio degli investimenti in valuta proponendo alcuni approcci per gestirlo.

Continua a leggere

Il pericolo delle “scorciatoie” per il successo negli investimenti – parte 2

Continuiamo e concludiamo il post della settimana scorsa sulle strategie di investimento, analizzando altre 2 comuni scorciatoie che spesso vengono presentate come strumenti capaci di garantire agli investitori ritorni sopra la media a sforzi ridotti.

Ancora una volta il nostro consiglio è quello di non dare mai nulla per scontato e mettere sempre in discussione qualsiasi “formula magica” ci venga messa di fronte.

Continua a leggere

Il pericolo delle “scorciatoie” per il successo negli investimenti

Il successo negli investimenti dipende per gran parte dalla nostra capacità di evitare errori e solo in misura minore dalla nostra capacità di fare le cose giuste.

Spesso gli investitori commettono errori pensando di prendere decisioni intelligenti. Si tratta di decisioni che hanno preso molte altre volte in passato o che hanno visto prendere a persone di successo. Per questo sono portati a pensare che siano soluzioni vincenti e non prendono in considerazione l’idea di metterle in discussione.

Tuttavia, come investitori dobbiamo mettere sempre in discussione tutto ciò che pensiamo di conoscere.

In questo e nei prossimi post analizzeremo alcune delle convinzioni più diffuse nel mondo degli investimenti. Cercheremo di spiegare come la ricerca di vie più brevi e l’affidarsi a concetti largamente accettati, possano determinare errori con un impatto tutt’altro che insignificanti sul risultato dei nostri investimenti.

Continua a leggere