Articoli

Analisi fondamentale delle azioni

La Valutazione Relativa: i multipli di mercato

Se in uno specifico momento l’azione ENEL viene scambiata ad un prezzo pari a 13 volte gli utili per azione, SNAM a 14 volte gli utili e TERNA a 16 volte gli utili, quale di questa rappresenta l’investimento migliore? TERNA è forse la più cara ed ENEL la più conveniente? Sono tutte queste aziende simili e completamente comparabili?

L’obiettivo della valutazione relativa (a differenza della valutazione basata su flussi di cassa) è quello di determinare il valore di un asset guardando al valore che il mercato attribuisce ad asset simili o comparabili per caratteristiche (settore, fonte di ricavi, struttura dei flussi di cassa,..). Continua a leggere